Accordo Silb-Roma e Comune Roma Capitale:

Accordo Silb-Roma e Comune Roma Capitale:

Siglato un accordo tra SILB ROMA, COMUNE ROMA CAPITALE ed AMA con cui  la tariffa applicata alle sale da ballo passa da oltre €. 19 a mq a € 7,54 a mq.  a partire dal 2013.

L’accordo che avrà effetti anche sulle future imposte che verranno introdotte (es. TARES) prevede l’applicabilità del coefficiente minimo di imposta   previsto dalla legge e  segue l’annullamento delle tariffe 2010  da parte del TAR Lazio a cui il Silb Roma si era rivolto.

Il TAR ha ritenuto illogico l’elevato costo della tariffa applicata a queste tipologie di imprese invitando l’Amministrazione all’individuazione di una tariffa più consona alla tipologia e quantità dei rifiuti prodotti.
Un successo del Silb provinciale che è stato ottenuto grazie al supporto del Sindacato nazionale e della disponibilità mostrata dall’Amministrazione nel ricercare una soluzione ad una vicenda che si trascinava ormai da molti anni.

Per poter  avvalersi di questa nuova tariffa i locali dovranno aderire  all’accordo. 

1. attivare  sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti prodotti all’interno delle imprese;
2. provvedere al conferimento dei rifiuti, debitamente separati, negli appositi raccoglitori  predisposti dall’Amministrazione Comunale o da società a cui è demandato il servizio di raccolta;
3. provvedere all’attivazione comunicazione con l’ente preposto alla raccolta  circa la necessità di svuotamento dei raccoglitori;
4. a dare la disponibilità ad attivare campagne promozionali concordate con l’amministrazione comunale su temi inerenti la raccolta differenziata e la c.d. “ecocompatibilità”.
Per il triennio 2010-2012, il Comune Roma Capitale darà indicazioni all’Ama (società incaricata del servizio di raccolta e smaltimento) di provvedere  a compensare nei nuovi documenti di addebito  gli importi con quanto pagato in eccedenza  applicando la tariffa prevista per il 2009.

Quest’ultima riduzione si cumula a quelle relative al numero di trattenimenti  (applicazione tariffa attività stagionali  purché si facciano fino a 105 trattenimenti annui) ed  esclusione da conteggio delle superfici di quelle direttamente connesse allo spettacolo (piste, cabine dj , vie d’esodo ecc.).

Un  segno tangibile dell’attività del Silb per contenere i costi di gestione in un momento di crisi. Un reale servizio alle imprese.

Scarica il Modulo di Adesione

Approfondimento: Protocollo d’Intesa tra Roma Capitale, SILB-FIPE Roma e AMA S.p.a.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955
silb@pec.it

info@silb.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a