Discoteche e intrattenimento: mai generalizzare

Maurizio Pasca risponde all’articolo di Beppe Severgnini apparso sulle pagine del Corriere della Sera il 14/01/2016 in cui veniva offerta una panoramica sulla situazione attuale dell’intrattenimento notturno italiano. Il presidente del Silb invita a non generalizzare e offre nuovi spunti e prospettive per un’analisi accurata dello stato attuale del settore della notte. Il commento del presidente è stato particolarmente apprezzato dal giornalista, il quale precisa: “Resto del mio parere. Le discoteche – cronaca nera a parte – non stanno attraversando un buon momento. Lo spirito del tempo è uscito all’aperto. Detto ciò, grazie della lettera e del tono educato”.

Di seguito la lettera di Maurizio Pasca pubblicata sul Corriere della Sera e sul forum di Severgnini “Italians” e l’articolo del giornalista sul Corriere.

 

I giovani, il ballo e l’industria dell’intrattenimento – Lettera di Maurizio Pasca al Corriere della Sera (16/01/2016)

Discoteche e intrattenimento: mai generalizzare – Dal Forum “Italians” di Beppe Severgnini (16/01/2016)

Se i giovani non amano più le discoteche – Articolo di Beppe Severgnini (Corriere della Sera 14/01/2016)