I locali della notte chiedono “più controlli”

Più controlli notturni di Polizia e Carabinieri nelle zone calde della movida. Li chiedono il Direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni, il Presidente di Fipe-Confcommercio Toscana Aldo Cursano ed il Presidente Provinciale del Silb (Sindacato Italiano Locali da Ballo) Riccardo Tarantoli che hanno incontrato il Prefetto di Firenze Alessio Giuffrida. “Siamo soddisfatti di come il Prefetto ha accolto le nostre istanze e della sua disponibilità ad intervenire” ha detto Marinoni dopo il colloquio. “Gli imprenditori non vogliono diventare sceriffi nè tantomeno giustizieri della notte, ma vogliono sentirsi sicuri, tutelare se stessi ed i propri clienti”.Clicca qui per leggere