Il Silb e il mondo della notte al Mics di Montecarlo

Il Silb e il mondo della notte al Mics di Montecarlo

Non poteva esserci cornice migliore per festeggiare il mondo dell’intrattenimento notturno internazionale. L’affascinante location di Montecarlo, con i suoi imponenti palazzi che si affacciano sul mare e la grande passione per tutto ciò che è lusso ed eleganza, ha accolto con vivo entusiasmo la quinta edizione del Mics – Monaco International Clubbing Show, grande fiera internazionale dedicata al mondo della vita notturna in cui protagonisti del settore ed espositori si sono incontrati per festeggiare la discoteca in tutte le sue sfaccettature.

Il SILB, quest’anno più che mai, si è reso grande protagonista dell’evento portando fuori dai confini nazionali tutto lo stile ed il gusto delle discoteche italiane. Alcune tra loro si sono aggiudicate un prezioso riconoscimento per tutto ciò che hanno portato alla vita notturna nazionale negli ultimi anni e per aver donato al pubblico italiano un intrattenimento elegante di qualità. Parliamo dell’Old Fashion di Milano, di Anema e Core di Capri e del Gibò di Santa Maria di Leuca, protagonisti indiscussi della cerimonia di premiazione tenutasi nella cornice del Grimaldi Forum.

Grande riconoscimento anche per il Presidente del SILB, Maurizio Pasca che, assieme a Laurent Lutse (Presidente della sezione intrattenimento notturno di UMIH) ha ricevuto con grande soddisfazione un premio a testimonianza dell’attività svolta a favore dell’intrattenimento notturno internazionale attraverso la neo nata associazione ENA di cui SILB, UMIH (Francia) e SPAIN NIGHTLIFE (Spagna) sono membri fondatori.

Ampio spazio è stato poi dato al mondo della legalità e delle politiche locali a sostegno del settore. Alla conferenza sulle politiche europee a favore del turismo e dell’intrattenimento notturno sono intervenuti il prefetto di Lecce, Giuliana Perrotta e Andrea Gnassi, sindaco del comune di Rimini. I due sono stati inoltre insigniti di un importante riconoscimento per l’attività svolta a favore della legalità e della vita notturna italiana. Assieme a loro, la conferenza ha accolto gli interventi di Carmen Ferrer (ministro del turismo di Ibiza), Frederic Hocquart (sindaco delegato alla notte del comune di Parigi), Guillaume Rose (ministro del turismo di Monte Carlo) e Sandrine Frih (sindaco delegato al turismo del Comune di Lione),

Anche in questa occasione, l’Italia si è dunque resa grande protagonista, in un vero clima di festa che ha celebrato l’ampio e variegato mondo della discoteca accanto ad importanti dj del calibro di David Guetta, Bob Sinclair, Dj Rebel, Steve Aoki, Martin Garrix, Joachim Garraud e Avicii.

Il mondo dell’intrattenimento notturno è ancora vivo e la grande esposizione di Montecarlo ne è una grande dimostrazione. In questa ottica, il SILB può affermare con orgoglio che anche la movida italiana gioca un ruolo fondamentale a livello internazionale e può essere un reale esempio per tutti i protagonisti del settore.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955
silb@pec.it

info@silb.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a