In Cvlps l’associazione più importante

In Cvlps l’associazione più importante

II Ministero -Ufficio per l’Amministrazione Generale Ufficio per gli Affari della Polizia Amministrativa e Sociale – con la recente comunicazione, rispondendo ad un analogo quesito posto più recentemente dall’ANESV-AGIS, ha pienamente condiviso il contenuto della posizione espressa dal SILB già nel 2010.

 
Ciò significa che in caso di designazioni multiple per una medesima Commissione, va inserito solo il rappresentante designato dall’organizzazione più rappresentativa, vale a dire quella che rappresenta in ambito territoriale più aziende e, in caso di eventuale parità rappresentativa locale va inserito il rappresentante designato dall’organizzazione che a livello nazionale ha la maggiore rappresentatività. 

Il caso si presenta spesso sul territorio, dove alla abituale designazione del SILB si accompagnano altre designazioni di organizzazioni minoritarie e talvolta, soprattutto nelle Commissioni comunali, si assiste a designazioni multiple, che, alla luce della nota ministeriale, sono dunque da ritenere illegittime anche perché – come evidenziato dal Ministero – “si rischierebbe una composizione della Commissione manifestamente squilibrata ed eccessiva anche in rapporto alle sue funzioni e competenze, con intuibili difficoltà pure sul piano organizzativo”. 

Link utili: Il documento del Ministero dell’Interno

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955
silb@pec.it

info@silb.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a