IPM – Terza Edizione dall’’11 al 14 Luglio

IPM – Terza Edizione dall’’11 al 14 Luglio

La terza edizione di IPM (International Promoters Meeting) si terrà a Roma dall’11 al 14 Luglio 2013 presso il centro culturale La Pelanda. IPM si basa principalmente sull’industria della musica dance elettronica. I Workshop, le master-class e le istallazioni mostreranno i più innovativi DJ, VJ, etichette discografiche, prodotti e servizi, arricchendo il tutto con performance che mostreranno l’utilizzo delle più recenti tecnologie.

Nel 2013, IPM  ha organizzato una serie di conferenze incrociate, focalizzando l’attenzione su come gli eventi musicali siano ormai correlati al mondo della moda, dell’arte, del cinema, delle esibizioni e del design. Le conferenze saranno incentrate su argomenti importanti per la musica e per l’intera industria dell’intrattenimento, attraverso il contributo dei più grandi professionisti di questo settore, sia a livello europeo che mondiale. I vari incontri affronteranno argomenti importanti come i mutevoli confini del coyright, il connubio tra promozione e marketing, l’interazione dei brand, l’ecosistema e le comunità musicali, l’importanza ricoperta dagli eventi gay ai giorni nostri, e il successo supportato dallo stesso stato per EDM nei Paesi Bassi.

Le conferenze in programma per il 2013 presso La Pelanda ospiteranno oltre 1000 ospiti e delegati internazionali, compresi promoter, DJ, VJ, produttori, proprietari di Club, artisti, tecnici, docenti e i rappresentati delle più grandi compagnie e istituzioni pubbliche di tutto il mondo. Altri eventi avranno luogo in Club e location storiche sparsi su tutto il territorio della capitale (attirando oltre 50.000 partecipanti).

Nel 2013, per la sua terza edizione, IPM sarà ospitato da La Pelanda, l’ex mattatoio nel quartiere Testaccio di Roma, oggi centro culturale dedicato all’arte contemporanea. Quest’anno, gli ospiti saranno accolti dal Big Bambú, l’opera di Doug e Mike Starn esposta proprio al Macro di Testaccio, una scultura monumentale alta 30 metri, creata dai due artisti newyorkesi e commissionata dal MACRO (Museo di Arte Contemporanea di Roma), sponsorizzata dall’Enel e posta all’ingresso de La Pelanda.

Ingresso libero per visitare il Big Bambù, tramite registrazione presso il ticket office del MACRO (dalle 16:00 alle 22:00).

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955
silb@pec.it

info@silb.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a