Isi: Assointrattenimento arriva “dopo”

Isi: Assointrattenimento arriva “dopo”

La notizia comunicata nei giorni scorsi da Assointrattenimento ed inerente la decisione della commissione tributaria di Savona che ha riconosciuto l’ illegittimità dell’ISI ed ha condannato l’Erario alla restituzione di quanto percepito illegittimamente era infatti già stata da noi comunicata, ALLE ASSOCIAZIONI TERRITORIALI, AI PRESIDENTI PROVINCIALI ed inserita sul nostro sito in data 5 agosto e ripubblicata  con allegato articolo del 2 agosto in data 26 agosto.

La  tempestività con cui abbiamo dato la notizia deriva dal fatto che il ricorso è stato vinto da un nostro socio debitamente assistito dal nostro legale avv. Attilo Pecora.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955
silb@pec.it

info@silb.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a