L’abusivismo è un freno allo sviluppo delle imprese” resoconto del convegno di Silb-Fipe ed Ascom del 23 settembre a FERRARA

L’abusivismo è un freno allo sviluppo delle imprese” resoconto del convegno di Silb-Fipe ed Ascom del 23 settembre a FERRARA

“La sicurezza come valore assoluto, l’abusivismo come freno allo sviluppo delle imprese” questi alcuni degli elementi usciti durante l’affollato convegno che si è tenuto oggi 23 settembre presso hotel Ferrara dal titolo “il divertimento è una cosa seria” promosso dal Silb-Fipe e da Ascom Ferrara: al centro l’esame esami esame della situazione dell’abusivismo nel settore dei locali da ballo divertimento un settore, quello dell’abusivismo, che in Italia vale qualcosa come 900 milioni contro un fatturato di locali da ballo regolari che è 1,1 miliardi di euro

Al Convegno ha partecipato il presidente provinciale di Ascom Ferrara Giulio Felloni: “In questo lavoro di promozione di una cultura della legalità non c’ è soltanto una difesa delle dei legittimi interessi della categoria ma nasce da una corretta e necessaria valutazione di carattere sociale ed etico, un convegno dal quale è emerso chiaramente come, ad esempio, il tema della Movida non possa essere risolto a colpi d’ordinanza ma debba prevedere il dialogo tra tutti i protagonisti e come del resto il tema dell’ordine pubblico debba coinvolgere tutta la comunità nelle responsabilità sociali e non solo le forze dell’ordine: come ad esempio nella somministrazione purtroppo incontrollata di bevande alcoliche da parte di attività commerciali in massima parte gestite da stranieri”.

“Un appuntamento – come poi ha sottolineato Michele Moretti presidente provinciale del SILB e vicepresidente nazionale della Associazione dei locali da ballo – che puntualmente ha centrato l’obiettivo di avvicinare e di porre allo stesso tavolo pubblico e privato con qualificate presenze per affrontare in maniera coordinate congiunta il tema della dell’abusivismo nel settore delle locali da balli mettendo al primo posto la necessità di collaborare per risolvere i problemi fuori dai pregiudizi”.

A portare i saluti del Silb nazionale il vicepresidente Antonio Flamini. Tra i relatori il prefetto Michele Tortora, il segretario generale della Camera di Commercio Mauro Giannattasio, oltre ad Attilio Pecora consulente legale del Silb e Gianpaolo Scagliola coordinatore nazionale della Commissione Abusivismo del Silb. Presente inoltre per Ascom Ferrara il direttore generale Davide Urban.

Alla tavola rotonda hanno poi partecipato l’Assessore al Commercio Roberto Serra, il questore Orazio d’Anna, il Colonnello dei Carabinieri di Ferrara Carlo Pieroni, il Colonnello della Guardia di Ferrara Sergio Lancerin ed il vicecomandante provinciale dei Vigili del Fuoco Luigi Ferraiuolo

 

Un futuro per l'Adriatica

Ferrara Economia

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955
silb@pec.it

info@silb.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a