L’idea vincente di puntare sulla musica: Giordano Sangiorgi, con MEI, entra nel Silb

Ci è stato detto di cambiare paradigma. Di “scendere in campo” con proposte nuove e quale proposta, per chi gestisce locali, può essere migliore della musica? Visto che non siamo Ibiza, per il momento, e non abbiamo dalla nostra un Governo che ci sostiene come risorsa turistica e promuove il nostro business ma dobbiamo lottare ogni giorno con una campagna mediatica distruttiva, puntiamo sulla cosa più sana, inattaccabile e positiva che abbiamo, la musica!

In questi giorni, il Presidente Silb Maurizio Pasca e Giordano Sangiorgi, Presidente delle etichette indipendenti, si incontrano a Rimini per definire l’ingresso di MEI in Silb. Cosa significa? Che la nostra idea di portare la musica nei locali, coinvolgendo i giovani con esperienze multiple che vanno dai workshop alle performance dal vivo (fino a raggiungere il format del talent), è vincente.

Dopo il grande successo della venticinquesima edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti tenutasi a Faenza nella prima settimana di ottobre, domani 19 novembre in occasione di Milano Music Week MEI presenta il Manifesto degli Stati Generali della Musica Emergente.

Un programma in 13 punti a sostegno dei giovani artisti del nostro Paese, realizzato dopo un itinerario partito da Milano Music Week un anno fa, approdato al Teatro Rossellini di Roma con la Regione Lazio e poi al Disco Days di Napoli con il Comune di Napoli, alla Festa della Musica dei Giovani di Matera Capitale Culturale Europea con il Mibact e al MEI di Faenza con la Regione Emilia Romagna, che ha coinvolto oltre 600 operatori del settore con oltre 150 interventi.

Il documento sintetico è stato realizzato dal Professor Lello Savonardo, docente dell’Università Federico II di Napoli. Per l’occasione, vi saranno esibizioni dal vivo di Argento e Balto (Vincitori di Giovani Talenti di Romagna con il sostegno della Regione Emilia – Romagna), Mezzavera  e Sealow (Vincitori  LazioSound con il sostegno della Regione Lazio), Nylon (Rock Targato Italia – Lombardia) e Paolo Sofia (Calabria Sona – Calabria). Tra i presenti vi saranno Eros Blanco di BMAT, Massimo Zoli di Ridens, gli artisti e band Iacopo Ligorio & Le Canzoni Giuste, vincitore del primo contest in assoluto per il MEI2020, Duna e altri ospiti che si stanno aggiungendo. Come si dice in gergo, “stay tuned”. Perché da adesso in poi, ne vedremo (finalmente) delle belle.