MAURIZIO PASCA CONFERMATO PRESIDENTE NAZIONALE SILB

Si è svolta martedì 2 febbraio, presso la sede di Confcommercio Roma, l’assemblea ordinaria per l’elezione degli organi associativi del SILB – Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento da Ballo e di Spettacolo -, che ha riconfermato presidente per il prossimo quinquennio, Maurizio Pasca, imprenditore salentino.

Pasca, già presidente SILB dal 2011, è anche vicepresidente Fipe e presidente di Ena – European Nightlife Association -. Da anni impegnato nella tutela, salvaguardia e crescita del settore dell’intrattenimento e dello spettacolo in Italia come all’estero è pronto “a proseguire e migliorare l’opera di ampliamento della base associativa, finalizzandola anche ad un ruolo di più significativo spessore nei rapporti con la politica e le istituzioni – preannuncia -, consolidare ulteriormente il bilancio associativo per avere sempre maggiori risorse da destinare alla soluzione dei problemi delle nostre aziende”.

Tra i progetti in cantiere, sulla scorta del solco tracciato in questi anni “assicurare sempre più efficaci strumenti di sostegno alle imprese associate e alle strutture periferiche – dichiara il presidente -, monitoraggio, segnalazione e cura delle iniziative in sede legislativa e delle novità di giurisprudenza e prassi, ottimizzazione delle risorse a livello qualitativo e quantitativo con notevoli risparmi di spesa”.

Sul fronte legislativo “garantisco ancor maggiore impegno – spiega Pasca – per pervenire a risultati concreti soprattutto per la modifica de TULPS, in particolare gli articoli 100 e 187 del regolamento, come anche per contrastare ancora più efficacemente l’abusivismo del settore”.

L’assemblea ha eletto anche i 22 componenti del direttivo nazionale