Il contratto di appalto tra discoteca e società che fornisce il servizio di buttafuori e la responsabilità della discoteca

Il contratto di appalto tra discoteca e società che fornisce il servizio di buttafuori e la responsabilità della discoteca

Nel caso in cui il servizio garantito dai buttafuori sia oggetto di un contratto di appalto la discoteca è esonerata da responsabilità per fatti e danni connessi all’attività appaltata. L’appaltatore è infatti l’unico responsabile dei danni derivati dall’esecuzione delle attività  appaltate. L’autonomia e la libertà di gestione dell’appaltatore – che si obbliga verso il committente… leggi tutto

Vademecum per lo svolgimento congiunto dell’attività balneare, di ballo e/o di pubblico spettacolo

Vademecum per lo svolgimento congiunto dell’attività balneare, di ballo e/o di pubblico spettacolo

Nel caso in cui l’attività di pubblico spettacolo si effettui su suolo demaniale occorre verificare se la concessione demaniale rilasciata includa, oltre l’autorizzazione per l’attività di stabilimento balneare, per la somministrazione di alimenti e bevande, per la ristorazione anche l’autorizzazione per lo svolgimento di trattenimenti danzanti. La maggior parte delle concessioni balneari sono rilasciate infatti… leggi tutto

Check list documenti per lo svolgimento di una manifestazione temporanea di pubblico spettacolo (concerti,eventi, ecc.)

Check list documenti per lo svolgimento di una manifestazione temporanea di pubblico spettacolo (concerti,eventi, ecc.)

Per manifestazioni temporanee si intendono, ai sensi dell’art. 68 del T.U.L.P.S. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), eventi quali i concerti e le feste di piazza o manifestazioni popolari quali le sagre, le feste rionali, attività di ballo realizzate in ville, parchi, stabilimenti balneari ecc., che si svolgono in un determinato periodo, con una data… leggi tutto

La gestione della sicurezza e dell’ incolumità degli eventi dopo le indicazioni del Ministero dell’ Interno

La gestione della sicurezza e dell’ incolumità degli eventi dopo le indicazioni del Ministero dell’ Interno

Il fenomeno della gestione delle manifestazioni ed eventi temporanei ha da sempre suscitato negli organi competenti preoccupazioni circa il controllo degli aspetti dell’incolumità, a cui si sono aggiunti gli aspetti della sicurezza legata ai fenomeni di terrorismo. Tuttavia, sono stati in particolare i recenti fatti di Torino che hanno ulteriormente fatto riflettere sulle condizioni nelle… leggi tutto

Regolamento UE 697/2016

Regolamento UE 697/2016

    CAPO I Disposizioni generali           Articolo 1 Oggetto e finalità Il presente regolamento stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché norme relative alla libera circolazione di tali dati. Il presente regolamento protegge i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto… leggi tutto

Tutela dei dati personali; la nuova disciplina della privacy prevista dal regolamento UE 2016/679.

Tutela dei dati personali; la nuova disciplina della privacy prevista dal regolamento UE 2016/679.

  Con il Regolamento UE 27.4.2016 n. 679 sono state introdotte alcune novità in materia di privacy. Tale regolamento, concernente la tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione dei medesimi dati, è entrato in vigore il 24.5.2016, con applicabilità dal 25.5.2018. Mancano comunque ancora le norme di… leggi tutto

Affissioni abusive: il soggetto passivo della violazione è sic et simpliciter il beneficiario della pubblicità?

Affissioni abusive: il soggetto passivo della violazione è sic et simpliciter il beneficiario della pubblicità?

In materia di affissioni abusive il Giudice di Pace di Roma ha recentemente accolto due ricorsi proposti da due Società erroneamente indicate quali soggetti passivi  della violazione di cui all’art. 23 del Codice della Strada e quali obbligate in solido perché beneficiarie della pubblicità abusivamente realizzata con l’affissione del manifesto. Il Giudice di Pace nelle… leggi tutto

Tar Milano: il Questore ha l’ obbligo di fornire una adeguata motivazione sulla durata della sospensione della licenza

Tar Milano: il Questore ha l’ obbligo di fornire una adeguata motivazione sulla durata della sospensione della licenza

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia ha recentemente accolto il ricorso – proposto dal titolare di una discoteca milanese avverso il provvedimento di sospensione della licenza per l’attività danzante – sulla base della carenza di motivazione circa la durata della sospensione della licenza ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S. Più dettagliatamente il Giudice Amministrativo… leggi tutto

Liberalizzazione degli orari di chiusura delle discoteche

Liberalizzazione degli orari di chiusura delle discoteche

  Si segnala la recentissima sentenza del Giudice di Pace di Milano pronunciata a favore del gestore di una discoteca in accoglimento della sua richiesta di annullamento delle ordinanze di ingiunzione emesse dal Comune di Milano per inosservanza dell’orario di chiusura del locale. Il Giudice di Pace dichiarava infatti illegittima l’ordinanza con la quale il… leggi tutto

Attività di intrattenimento negli stabilimenti balneari

Attività di intrattenimento negli stabilimenti balneari

  Il Tar Puglia, Sezione distaccata di Lecce con una recentissima sentenza ha chiarito limiti e termini entro i quali è possibile lo svolgimento di attività di intrattenimento negli stabilimenti balneari. Si osserva che l’esercizio dell’attività di intrattenimento danzante con somministrazione di bevande alcoliche è in linea di massima consentito ai titolari e gestori di… leggi tutto

Verbali con sanzioni pecuniarie: come comportarsi

Giungono sempre più frequentemente richieste di chiarimenti da parte degli imprenditori su quale sia la condotta più idonea da tenere nel caso di verbali di accertamento recanti l’irrogazione di sanzioni amministrative pecuniarie. Con la presente nota si forniscono le principali informazioni al riguardo. Le sanzioni pecuniarie. Le  violazioni a molteplici norme che disciplinano l’attività delle… leggi tutto

Opere ed attività sul demanio marittimo

Nel periodo estivo si moltiplicano i casi in cui opere ed attività vengono svolte in ambito demaniale marittimo in assenza dei necessari titoli autorizzatori, o con autorizzazioni illecitamente rilasciate. In proposito, occorre ricordare che l’art. 24 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Navigazione dispone espressamente che “la concessione (demaniale) è fatta entro i limiti… leggi tutto

Nella guerra tra Siae e Soundreef rischi per gli organizzatori

Nella guerra tra Siae e Soundreef rischi per gli organizzatori

La guerra tra la Siae e Soundreef per il mercato dei diritti d’autore in Italia rischia di fare vittime tra gli utilizzatori dei repertori musicali, inclusi i locali da ballo e le discoteche, che potrebbero essere chiamati a pagamenti multipli. Lo dimostra il decreto ingiuntivo emesso nei giorni scorsi dal Tribunale di Milano, Giudice Dr.ssa… leggi tutto

La circolare del 7 giugno 2017 del Ministero dell’Interno per le “pubbliche  manifestazioni”.

La circolare del 7 giugno 2017 del Ministero dell’Interno per le “pubbliche manifestazioni”.

  Ad approfondimento della nota diffusa nei giorni scorsi, con la presente si forniscono più dettagliate informazioni sulla circolare del 7 giugno 2017 del Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza, emanata a seguito dei recenti fatti di Torino, con la quale sono state diramate nuove e rigorose disposizioni per il governo e la gestione delle… leggi tutto

Nuove regole del Ministero dell’ Interno per le “pubbliche manifestazioni”

Nuove regole del Ministero dell’ Interno per le “pubbliche manifestazioni”

Con una circolare del Ministero dell’Interno, a seguito dei recenti fatti di Torino, sono state appena emanate nuove e rigorose disposizioni per “il governo delle pubbliche manifestazioni”, e precisamente dispositivi e misure strutturali a salvaguardia dell’incolumità delle persone. Va innanzitutto precisato che la circolare è relativa alle pubbliche manifestazioni (eventi di carattere sportivo, culturale, musicale,… leggi tutto

Attenti alle telecamere che controllano i lavoratori

Nei locali è sempre più presente l’ uso soprattutto per ragioni di sicurezza, di sistemi di videosorveglianza. Occorre però fare molta attenzione perchè il datore di lavoro può incorrere nella violazione dell’ art.4 dello Statuto dei lavoratori continua a leggere   leggi tutto

P.zza G. G. Belli, 2 - 00153 Roma
Tel.: +39 06 583921 Fax: +39 06 58348955

info@silb.it | silb@pec.it

© 2013 - 2015 SILB - Tutti i diritti riservati - C.F. 97016090587 | Privacy Policy | Informativa utilizzo cookies| Powered by SIXTEMA S.p.a