Decreto- Legge 24 dicembre 2021, n. 221 (Gazzetta Ufficiale 24 dicembre 2021, n. 305) ulteriori misure per il contenimento della Pandemia Covid 19

È stato  pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge approvato nella seduta del Consiglio dei Ministri del 23 dicembre u.s., che riporta le nuove misure, in vigore da oggi 25 dicembre 2021, volte a contenere la diffusione del contagio da Covid-19.

Da una prima lettura del testo emerge che:

  •  Lo stato di emergenza nazionale conseguente alla pandemia Covid 19 è stato prorogato fino al 31 marzo 2022 e viene ripristinato l’obbligo di indossare le protezioni per le vie respiratorie, mascherine, anche all’aperto in zona bianca fino al 31 gennaio 2022;
  •  l’obbligo del super green pass (no tampone) viene applicato anche alla ristorazione per il consumo al banco, fino alla cessazione dello stato d’emergenza;
  • il medesimo obbligo di cui sopra è esteso anche ad altre attività, tra cui le sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
  •  si conferma la chiusura fino al 31 gennaio 2022 delle sale da ballo, delle discoteche e dei locali assimilati. Inoltre sono vietati fino al 31 gennaio 2022 le feste, comunque denominate, gli eventi a queste assimilati e i concerti che implichino assembramenti in spazi aperti;
  • per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso, tra l’altro, in sale da concerto, in locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati) è confermato l’obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 ed è vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso;
  • infine, la durata del green pass viene ridotta da 9 a 6 mesi, mentre il periodo minimo per la somministrazione della terza dose viene determinato in 4 mesi.