Facciamo il punto su Lea-soundreef

Alcuni Associati hanno segnalato di aver ricevuto da LEA – collecting che gestisce alcuni repertori di autori ed editori musicali – lettere con le quali in modo perentorio, e sotto minaccia di esose sanzioni amministrative, sono stati richiesti i programmi musicali relativi ad eventi dal vivo che, a detta della stessa collecting, sarebbero stati organizzati dai destinatari delle lettere.

Lettera presidente