Il presidente Pasca dal Questore di Novara per affrontare i temi dell’abusivismo e favorire la firma del Protocollo d’Intesa

Prosegue il dialogo del Silb con le forze dell’ordine e con i questori sulle tematiche più scottanti: articolo 100, protocollo di intesa e abusivismo. Mercoledì 3 dicembre il presidente nazionale Silb Maurizio Pasca e il presidente Silb Alto Piemonte Maurizio Lo Vecchio si sono recati dalla dottoressa Rosanna Lavezzaro, questore di Novara.

“Abbiamo avuto conferma della sensibilità e dell’apertura della dottoressa Lavezzaro nei confronti di queste tematiche. – ha asserito Lo Vecchio – La dottoressa ha preso l’impegno di sottoporre all’attenzione del prossimo comitato provinciale per la sicurezza in Prefettura la firma del protocollo di intesa proposto dal Silb. Un documento a cui teniamo molto perché può contribuire alla sicurezza dei clienti e alla qualificazione delle imprese realmente abilitate a fare spettacolo”.

In particolare, il presidente Pasca ha sottoposto personalmente all’attenzione del Questore varie attività  abusive presenti sul territorio. Una piaga per il settore, che lo dequalifica e contribuisce a creare la percezione collettiva dei locali come luogo di somministrazione alcolica senza controllo.