Il Silb a Roma con un flash mob in piazza Montecitorio

Perché non dilaghi il virus dell’indifferenza verso 2.500 aziende italiane

Il 10 giugno, a Roma, tiriamo in ballo la politica.

Dopo 106 giorni di chiusura delle nostre aziende, crediamo sia giunto il momento di interrompere il silenzio. Con un flash mob in piazza Montecitorio, dalle 9 alle 13.

La vita ha ripreso il suo corso, aprono teatri, cinema, palestre, musei, bar, ristoranti…non i luoghi deputati alla musica e al divertimento, che è parte fondante della vita stessa.

I nostri locali rispettano capienze, parametri di sicurezza. Abbiamo stilato protocolli a prova di virus che sono stati presentati alle istituzioni.
Chiediamo una data di apertura. E aiuti economici per le nostre aziende. Rappresentiamo 4 miliardi di fatturato, 2.500 aziende, 100.000 lavoratori.

Siamo il Ballo, non lo Sballo.

E meritiamo il rispetto tributato ad altri settori dell’economia.